mercoledì 11 maggio 2016

Kyrgios re della NextGen, gli altri ok!

Giornata di secondi turni a Roma con poche sorprese, spettacolo discreto e tanta (troppa) pioggia. Andiamo ad analizzare i risultati della giornata.

Si è cominciato con una sfida "padre e figlio" tra Zverev e Federer, che ha visto lo svizzero mostrare un buon tennis e vincere 63 75. La condizione fisica, come confermato dallo stesso Federer, non è al top ma sta tornando insieme alla voglia di vincere. Domani per lui altra sfida con un esponente della NextGen, ovvero Dominic Thiem (1-0 i precedenti, ndr).

Il programma è proseguito con una partita divertente tra Djokovic e Robert, che visto il numero 1 al mondo trionfare con un doppio 75. Il francese, come preannunciato in conferenza stampa, ha giocato quasi rilassato per divertirsi lui e divertire il pubblico, riuscendoci. Per il serbo domani c'è Bellucci. (5-0 i precedenti)

Sul Pietrangeli poi sono scesi in campo due giovani, ovvero Raonic e Kyrgios. La partita ha visto lo sfrontato australiano vincere 76 63. Partita di grande fattura e personalità, con molti vincenti e pazzie, in cui ha anche sfruttato una partita difficile per il canadese. Bisogna attendere la partita tra Nadal e Kohlschreiber per sapere il suo avversario domani.

Vince anche Murray che domani affronterà Chardy (7-1 i precedenti), giocano ora Ferrer e Nadal. Seguono aggiornamenti sui social!
FifteenLove